BENESSERE SESSUALE NELLA COPPIA A cura della dott.ssa E. Giubileo Farmacista e Specialista in Scienze dell’Alimentazione


La sessualità è un aspetto importante per l’equilibrio della coppia.

Certamente ogni relazione ha caratteristiche differenti che dipendono dall’età, dagli eventi della vita e dalla salute fisica e psicologica di ciascuno dei partners.

Resta però assodato e dimostrato scientificamente che se viene a mancare il “benessere sessuale di coppia”, l’armonia del rapporto rischia di essere compromessa in tutti i suoi aspetti.

Ne conseguono anche risvolti negativi nell’ambito sociale poichè il soggetto rischia di cambiare umore ed il suo problema può diventare un pensiero fisso e ricorrente che lo distrae dalla serenità quotidiana.

Nel termine “Disturbi Sessuali “, sono compresi anche i disturbi legati ai meccanismi fisiologici coinvolti nel ciclo sessuale, quali: desiderio, eccitazione, orgasmo.

Le cause possono essere biologiche: ormonali, neurologiche o psico-sociali.

A questo punto possiamo entrare nel vivo delle differenze tra i due sessi.

Nel caso dell’UOMO, tra i disturbi più frequenti troviamo:

  1. a) la disfunzione erettile, cioè la difficoltà di ottenere e mantenere l’erezione attesa per completare il rapporto.
  2. b) l’eiaculazione precoce.
  3. c) la mancanza di desiderio ed eiaculazione ritardata.

Nel caso della DONNA i cambiamenti ormonali della menopausa rappresentano un fattore importante di disturbo nella sfera sessuale. Il calo di Estrogeni e Progesterone causa nervosismo, vampate, aumento di peso, sonno difficoltoso, diminuzione della libido (del desiderio sessuale).

Questi spiacevoli disturbi possono essere una “minaccia per il Benessere della Coppia” e causare sentimenti di rabbia, delusione, tristezza.

Se tutto ciò non viene affrontato col supporto di specialisti, (andrologi, sessuologi), la situazione può degenerare e rovinare quella passione e quei sentimenti che costituiscono  la scintilla iniziale nell’unione della coppia.

ESISTE UN APPROCCIO DI SUPPORTO NATURALE AL ” BENESSERE SESSUALE DELLA COPPIA” con Integratori a base di piante medicinali?”

I principi attivi delle piante medicinali contenute negli integratori alimentari costituiscono un valido supporto al nostro caso, con scarsi effetti collaterali.

La loro efficacia è ormai consolidata dall’uso nel tempo ed è regolamentata dalla Normativa Ufficiale (DM agosto-18).

Nel caso specifico della Sfera Sessuale, l’azione tonica di piante quali: Tribulus, Maca, Damiana, si è dimostrata utile:

  • Nell‘uomo come stimolante del desiderio o in caso di disfunzione erettile per l’attività stimolante dell’ormone luteinizzante (LH ipofisiario) e quindi del Testosterone endogeno.
  • Nel caso della donna, l’effetto stimolante sulla libido sarebbe dipendente dall’aumento dell’ormone follicolo stimolante (FSH) e quindi degli ormoni femminili.

Alcune piante come Ginseng, Gingko, Rodiola, Eleuterococco, grazie alla loro azione di sostegno e contrasto dello stress, sono molto utili in associazione alle precedenti per il raggiungimento dello scopo.

Il mio consiglio?

Per l’uomo: MACA GIUBILEO COMPOSTO 806 che contiene Maca, Damiana, Ginko.

Per la donna: TRIBULUS GIUBILEO COMPOSTO 805 che contiene Tribulus Terrestris, Maca e Ginseng.

In entrambi i casi : 1-2 capsule al giorno a stomaco vuoto, anche per periodi prolungati.

I composti della linea “Giubileo Botanicals, possiedono un ottimo rapporto qualità prezzo con un’alta concentrazione di principi attivi in essi contenuti.

Per saperne di più visitate il sito www.giubileobotanicals.com

Commenti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *